I 5 PASSAGGI EDUCATIVI

   

 

02/04/2019 Vai al dettaglio
1. RICEVERE IL TALENTO


Anzitutto bisogna riconoscere che tutto ciò che siamo non dipende da noi, ma ci è stato donato gratuitamente: vita, capacità, attitudini, gusti…

02/04/2019 Vai al dettaglio
2. TRAFFICARE IL TALENTO


Il valore del talento emerge solo se lo si “mette in circolazione”, se si agisce (nell'immagine della parabola se non lo si sotterra).

02/04/2019 Vai al dettaglio
3. RESTITUIRE IL TALENTO


Quanto il talento ha fruttato deve essere restituito, riconsegnato, cioè non può essere tenuto per sé. Vi è una destinazione universale dei talenti che sono consegnati al singolo.

02/04/2019 Vai al dettaglio
4. ATTENDERE UN RISCONTRO SULL'OPERATO


Il nostro metterci all'opera e la scoperta di essere dono per gli altri, hanno generato dei frutti. Essi però sono sempre sottoposti al riscontro degli altri, della storia, delle circostanze.

02/04/2019 Vai al dettaglio
5. PARTECIPARE ALLA GIOIA


Indipendentemente dal risultato, è promessa a tutti la partecipazione alla beatitudine di Dio, che non dipende dal “successo” dell’uomo, ma è sempre gratuito dono di Dio alla sua creatura

Copyright © 2019 FOM ORATORIO ESTIVO 2019